"Quando dentro ti rimane solo il vuoto.”

egocentricacomeigatti:

E il problema sorge quando ciò che appari non corrisponde a ciò che senti e, dunque, sei. Senza corrispondenze porto sul mio volto una faccia che non mi appartiene. Ma il caos che scalcia dentro non ammette compromessi. La sentenza è: odiare quello che sei. Il chi sei è tutta un’altra storia.

"Se tu ci stai ancora, io ci sto ancora.”
Juno (via couseeverythinghappenforareason)
"Un inferno dentro e nessun modo per spiegarlo.”
— (via cestatounperiodoincuieroamore)
"Oggi è una di quelle giornate in cui l’unica cosa che vorrei fare è scomparire, nel nulla, per sempre.”
"Dici agli altri di resistere quando sei proprio tu a crollare.”
— I nostri sogni sfondano i soffitti. (via sechiudogliocchinoncisei)
"Che posso venire una paralisi facciale a tutte coloro che non hanno mezzo brufolo.
Oh.”
"Male che va,
non può andare male,
perchè, male che va,
m’abbracci,
e allora dopo
è tutto “bene che va”.”
"Che il nostro amore è un po’ come l’entropia, in natura e per convenzione, tende ad aumentare.”
"E sentire i tuoi passi che arrivano, il ticchettare del tuo buonumore”
Francesco Guccini, Farewell (via cielotangenzialeovest)
©