"Chi abbandona una persona dovrebbe essere penalmente perseguibile.”

Ragazzini alle prese con loro primo amore che si baciano frettolosamente davanti la fermata dell’autobus. Mamma e papà che si amano ogni giorno sempre di più, anche se stanno insieme da così tanto tempo. La tua amica che continua a parlarti di quel ragazzo che le fa battere il cuore e le fa sentire le farfalle nello stomaco. E poi ci sei tu, che hai il cuore spezzato e pur non avendo nessuna voglia di ricominciare, hai estremamente bisogno di essere trovata.

ildiariodicharlotte:

 

"incontrarsi, scontrarsi, allontanarsi, mancarsi.”
— cit.
"

Mi odio. Mi odio perchè sono il tipo di persona che non riesce a tirar fuori le solite frasi dolci. Non a voce.
Ci provo pure a farle uscire, tra me e me penso ”adesso glielo dico un -mi manchi”. Ma come se in quel momento, come un nodo stretto, mi andasse via la voce.
Non sono portata per i ”ti amo” urlati, per i ”abbracciami” richiesti.

Sono più la ragazza di un ”vaffanculo”, di un ”ti odio”, di ”non li voglio i tuoi baci”, seguiti da sorrisi, da abbracci silenziosi.

Mi odio perchè sono così chiusa, barricata in me stessa, mix di paure e incertezze da portare una corazza, chiamata ”acidità”.

— ──uninvernomuto. (via uninvernomuto)
"Succede sempre che ho più bisogno io di te, che tu di me, sempre.”

La peggiore sensazione è quando qualcuno ti fa sentire speciale, poi smette, e devi comportarti come se non t’importasse.

©